Le mie radici

Sono cresciuta in una famiglia con forti valori di disciplina, dovere e razionalità, il che ha favorito in me un’attitudine strutturata, autonoma e sempre desiderosa di apprendere. La curiosità inesausta di imparare cose nuove mi ha orientata ad approfondire la conoscenza del mondo attraverso i viaggi, la musica, le discipline orientali – yoga e meditazione in particolare – la letteratura, il cinema, l’arte, la fotografia, la danza.

Grazie a mio padre, ho sempre respirato in casa la bellezza del canto, che accompagnava tanti momenti quotidiani e di festa: ho iniziato a cantare fin da piccola, unendomi ai cori domestici per gioco e nutrendo così la mia parte più creativa, fino a comprendere che la voce era una parte essenziale di me ed il canto una vocazione del cuore.

Ho alimentato questa passione facendo esperienza fin da ragazza in diversi cori polifonici di repertorio classico. Da alcuni anni, grazie alle tecniche di improvvisazione corale sviluppate da Bobby McFerrin e Rhiannon, ho scoperto un nuovo modo di cantare – libero, naturale, creativo – che mi ha consentito di intuire nuove potenzialità e aprire nuove strade.

Il mio viaggio

Ho frequentato il liceo classico e poi la facoltà di Lettere e Filosofia presso l’Università degli Studi di Torino, dove mi sono laureata in Storia della Musica. Ho completato la mia formazione con un Master in Comunicazione d’Impresa presso l’Università di Venezia Ca’ Foscari, prima di approdare al mondo del lavoro.

Sono entrata fin da subito nella funzione Risorse Umane, ad occuparmi di persone e di relazioni. Per 26 anni ho lavorato in grandi aziende italiane dell’ambito ICT, specializzandomi nelle problematiche “soft” del personale, in tutte le loro fasi di processo: recruitment e selezione, formazione, comunicazione interna, valutazione competenze e performance, valutazione potenziale e assessment, sviluppo talenti, gestione, organizzazione, politiche retributive e incentivanti, fino a ricoprire il ruolo di HR manager. Mi sono qualificata counsellor professionista presso l’Istituto Alfred Adler, dove oggi insegno counselling organizzativo, e sono socia del CNCP – Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti – e dell’AIDP – Associazione Italia Direzione Personale – sotto la cui egida ho conseguito la certificazione come Senior HR Specialist.

Nel 2015, grazie alla scoperta delle tecniche di improvvisazione corale, ho trovato una chiave di integrazione tra le mie principali competenze e, insieme al jazz vocalist e didatta Roberto Demo, ho ideato SingfulnessTM, un modello di formazione esperienziale, di crescita personale e di sviluppo dei gruppi che coniuga voce, canto corale, mindfulness, competenze emotive.

Le mie ali

Mi propongo sia alle aziende come consulente nei processi e progetti di sviluppo del personale, come formatore e come coach, sia a supporto delle persone attraverso strumenti di counselling, coaching e orientamento. So ascoltare la voce di persone e imprese, comprendere la loro “musica”, aiutarle a cercare l’armonia dentro e fuori di sé e farla crescere.

Nel lavoro e nella vita mi ispiro ai principi della Mindfulness: consapevolezza del qui ed ora, non giudizio, mente del principiante, fiducia, compassione, accettare la realtà, lasciar andare, gratitudine, disciplina, visione globale dell’inter-essere.